5G: a L’Aquila il primo polo di ricerca italiano

5 febbraio 2018   /   Antonio Del Furbo   /   industria 4.0, Notizie, Tecnologia   /   , , ,

All’Aquila il nuovo polo tecnologico dedicato a ricerca e sviluppo sul 5G di Zte sta per aprire i battenti. L’inaugurazione del laboratorio da mille metri quadri in cui gli addetti ai lavori potranno confrontarsi per i prossimi tre anni e sviluppare innovativi use cases basati sul nuovo standard ufficiale è in programma per martedì 6 febbraio.

“Siamo di fronte ad una svolta epocale – afferma Hu Kun, western Europe president e Ceo di ZTE Italia – perché stiamo marciando velocemente verso un cambiamento che può essere paragonato a quello che ci portò dal fisso al mobile. A L’Aquila apriamo un centro che non ha eguali in Europa, investendo risorse economiche ed investendo su risorse umane”.

“Abbiamo una solida partnership con l’Università dell’Aquila, con Qualcomm, e con i maggiori Operatori delle Telecomunicazioni – prosegue Hu Kun – e questa sinergia ci posiziona avanti nel mercato. Stiamo lavorando su nuovi potenziali partner al fine di dimostrare differenti use cases e di impostare, grazie al nostro nuovo centro, un ecosistema 5G assolutamente all’avanguardia. Il nostro obiettivo e le nostre performance sono tutti orientati a dare la massima soddisfazione ai nostri clienti, per i quali operiamo e performiamo attraverso una serie di prodotti all’avanguardia nello scenario internazionale, e a sviluppare le infrastrutture delle telecomunicazioni”.

Il centro dell’Aquila andrà a rafforzare la presenza di Zte nel nostro Paese, dove la società conta già su 600 dipendenti, e coinvolge – compreso l’indotto – circa 2.500 persone.

Il polo dell’Aquila rientra nelle sette proposte progettuali per la realizzazione di sperimentazioni pre-commerciali di banda 5G: 4 equamente divise fra le aree di Milano e Bari-Materia e 3 per l’area che comprende Prato e L’Aquila.

Consulenza e Risorse S.r.l. è una società indipendente, nata nel 2014 dall’unione di un team multidisciplinare con esperienze dirette maturate nei settori della finanza applicata ai processi aziendali.

Abbiamo competenze trasversali e, quando necessario, ci avvaliamo di partneraltamente qualificati che affiancano il nostro team e ci consentono di rispondere pienamente alle esigenze dei nostri clienti.

Per qualsiasi informazione riguardante contributi per Industria 4.0, focalizzati sul settore R&D (Ricerca e Sviluppo), non esitate a contattare il nostro team.

Commenti (0)

scrivi un commento

Commento
Nome E-mail Sito internet