Coima Res realizza 700 mln di investimenti cedendo 21 filiali Deutsche Bank

23 febbraio 2018   /   Chiara Patitucci   /   Finanza, Mercati, Notizie   /   , ,

Utile netto di 28,9 milioni di euro (dai 12,1 milioni del 2016) e affitti attivi per 34,2 milioni (da 15,5 milioni), oltre le attese del consenso Bloomberg che prevedeva 33,9 milioni. Questi i numeri della Coima Res che ha una pipeline di possibili investimenti per un valore complessivo di circa 700 milioni di euro.

Coima Res ha precisato che lo scorso gennaio si è chiuso il processo di vendita delle 21 filiali Deutsche Bank nel Sud Italia. La vendita è stata effettuata a un corrispettivo di 38 milioni di euro, con uno sconto del 3,1% rispetto all’ultimo valore di perizia, ma marginalmente più alto rispetto al prezzo inizialmente concordato pari a 37,8 milioni.

Tra gli investitori principali dell’iniziativa immobiliare c’è il fondo sovrano del Qatar che ha conferito alla Siiq 96 immobili, gran parte dei quali  filiali bancarie di Deutsche Bank.

Dall’ipo Coima Res ha completato la vendita di 24 filiali Deutsche Bank per un valore di 40 milioni, inclusivo delle tre filiali Deutsche Bank nel Nord Italia che sono state cedute a un premio medio del 4,1%.

La società ha precisato di avere una capacità di investimento pari a 80 milioni con un target ltv (loan to value) al di sotto del 45% e che valuterà anche su base opportunistica cessioni di immobili non-core/maturi, in modo da liberare ulteriore capacità di investimento. Il focus di investimento è su uffici a Milano. L’obiettivo “è catturare il trend di crescita degli affitti, ottenere apprezzamento del capitale e migliorare ulteriormente la qualità del portafoglio”, spiega la nota la società.

Al 31 dicembre 2017, il valore del portafoglio di Coima Res ammontava a 610,7 milioni (di cui il 72% a Milano e 75% uffici). Il valore del portafoglio era aumentato del 16% nel 2017: 13% grazie ad acquisizioni nette e 3% grazie a rivalutazioni nette. I ricavi da locazione lordi iniziali ammontano a circa Euro 34,6 milioni.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI SULL’ARGOMENTO E PER AVERE CONSULENZA SU PRESTITI E AGEVOLAZIONI, NON ESITATE A CONTATTARE IL NOSTRO TEAM.

 

 

Fonte: Bebeez

Commenti (0)

scrivi un commento

Commento
Nome E-mail Sito internet